Hai sempre sognato di fare della scrittura la tua vita, ti sei sempre sognat* davanti a un pc con una tazza di caffè di fianco ma ti stai rendendo conto di quanto sia difficile vivere di questo? Benvenut* nel club!

Vivere di scrittura ormai è sempre più difficile. O forse semplicemente facile non lo è mai stato. Sicuramente però, al giorno d’oggi esistono moltissime professioni satellite, il cui centro è proprio la scrittura. Tra queste una delle più comuni è quella del copywriter.

Come diventare un copywriter di successo?

In questa guida non mi soffermerò tanto su chi sia il copywriter. Immagino che se questo articolo ti ha suscitato curiosità, è perché lo sai (o sei) già. Non ti darò neppure i più comuni consigli come la SEO, la presenza sui social, l’occhio alla tendenza del momento etc. Tutto questo è importantissimo e non può e non deve essere tralasciato ma credo ci sia dell’altro, che varrebbe la pena approfondire. Innanzi tutto perché, come ben saprai, una delle più grandi difficoltà di questo mondo è la concorrenza, quindi come pensi di emergere basandoti soltanto sulle cose essenziali? Quello che ti consiglio io è in primis di far leva sulla tua unicità. La prima domanda da porsi per diventare un copywriter di successo è questa: cosa c’è nella mia scrittura che la rende unica? E poi… come posso fare in modo che questa mia unicità apporti qualità al mio lavoro? So che sono interrogativi difficili, ma ti assicuro che una risposta c’è sempre e questa risposta è dentro di te.

Sii un copywriter… empatico

Una delle più grandi qualità che secondo me un copywriter deve avere è l’empatia. Verso il proprio cliente, certo, ma anche e soprattutto verso quelli del proprio cliente, che poi saranno i veri fruitori del lavoro. In questo senso credo sia essenziale scrivere con una consapevolezza ben fissa in testa: non stai scrivendo per vendere, ma per comunicare. Questa dovrebbe essere la base solida dalla quale partire, perché (spoiler) un prodotto ben comunicato si vende da sé. Se tu dovessi acquistare un prodotto o un servizio come vorresti ti venisse comunicato? In maniera commerciale o con una comunicazione sincera ed empatica?

… Credo che siamo sulla stessa lunghezza d’onda. E anche i tuoi clienti lo sono!

Sii un copy… innamorato

Aaaah l’amore. Sì, proprio lui, l’onnipresente.

“L’amor che move il sole e l’altre stelle”

… E anche il tuo lavoro! Come abbiamo detto, il mondo della comunicazione è un mondo difficile, un mondo dove la concorrenza e altissima e la possibilità che tu possa vivere di questo sempre troppo bassa. Ma per gli innamorati nulla è impossibile. Certo, i grandi amori richiedono impegno, costanza e attenzione e di tanto in tanto anche sacrifici e denti stretti, per superare le naturali difficoltà. Come tutte le più grandi storie d’amore i risultati non sempre si vedono subito ma è un percorso che va costruito lentamente nel tempo, con costanza e pazienza. A volte ti sembrerà d’esserti perso, ma sono certa che se la passione verso la scrittura è autentica, il tuo grande amore ti mostrerà la via di casa.

Sii un copy… in ascolto

Il lavoro del copywriter è anche un po’ quello di creare una comunicazione che dia delle risposte. Ma senza ascolto come si può rispondere? Ecco quindi che una delle più grandi qualità che un buon copy writer deve coltivare è l’ascolto. L’ascolto dei propri clienti o semplicemente del mercato, soprattutto se si lavora per se stessi. La gente comunica, comunica tanto, e nelle più svariate forme. Se riesci a captare quei segnali più o meno diretti hai fatto bingo, perché sarai sicuro che la comunicazione che metterai in campo darà alle persone le risposte che stanno cercando.

Un altro importante step è quello di ascoltare quello che hai scritto su due livelli: uno un po’ più profondo e uno un po’ più concreto. Inizia a leggere a voce alta quello che hai prodotto: come suona? Ti piace? E poi ascolta più in profondità. Quello che hai creato tocca le tue corde più profonde? Riesce a emozionarti?

Una volta che la risposta a tutte queste domande sarà sì, potrai essere sicuro di aver concluso il tuo lavoro e di averlo fatto con il successo garantito!

So che probabilmente questa guida ti sembrerà fuori dagli schemi, ma pensaci, da quando gli amanti della scrittura sono persone ordinarie e ligie a dettami pre-impostati? Costruisci la tua carriera ricordando che tutto parte sempre da dentro.

…Well, good luck!